PRESENTAZIONE VOLUME

“Famoso disegnatore”. I disegni di Giovan Battista Beinaschi nella collezione della Kunstakademie Düsseldorf al Kunstpalast di  Francesco  Grisolia

Istituto Centrale per la Grafica, Palazzo Poli, 20 gennaio 2023 ore 17.00

INTERVENGONO

Sonja Brink, già curatrice del Gabinetto Disegni e Stampe del Kunstplast in Düsseldorf

Mario Epifani, Direttore del Palazzo Reale di Napoli

Francesco Petrucci, Conservatore del Palazzo Chigi in Ariccia

Botticelli all’Istituto Centrale per la Grafica,  conferenza di Furio Rinaldi, introduce Luigi Ficacci

 Palazzo Poli, 12 dicembre 2022 ore 17.00


Biografia Furio Rinaldi

Furio Rinaldi, Ph.D., è Curatore di disegni e stampe ai Fine Arts Museums of San Francisco dove ha recentemente  organizzato la mostra Color into Line: Pastels from the Renaissance to the Present (2021). Ha ricevuto la laurea  specialistica in storia dell’arte all’Università Statale di Milano e il dottorato a Roma, Tor Vergata, le borse di studio alla Fondazione Roberto Longhi di Firenze e alla Andrew W. Mellon, pre-doctoral fellowship al Metropolitan Museum of Art.

Esperto di disegni italiani del Rinascimento -in particolare delle scuole di Leonardo, Raffaello e Michelangelo- ha pubblicato su The Burlington Magazine, Master Drawings e The Metropolitan Museum of Art Journal, contribuendo alle mostre Leonardo e Michelangelo: capolavori della grafica e studi romani (Musei Capitolini, Roma, 2011), Leonardo da Vinci, il disegno del mondo (Palazzo Reale, Milano, 2015), Il Primato del Disegno (Brera, Milano, 2015), 
Dessiner une Renaissance (Besançon,  2018), Raffaello e gli Amici di Urbino (Urbino, 2019) e Greco (Grand Palais, Parigi, 2019).

Prima di arrivare a San Francisco, Furio Rinaldi è stato Associate Vice President e Head of Sale al dipartimento di disegni antichi e dell’Ottocento da Christie’s, New York.

Recentemente, è stato nominato David and Julie Tobey Fellow at Villa I Tatti – The Harvard Center for Renaissance Studies dove sta concludendo le ricerche per due progetti in preparazione a San Francisco, la mostra Paperworks: 15 Years of Acquisitions of Works on Paper (2022) e Botticelli Drawings (2023-24).

Raffaello

Sul filo del telaio

Ananias et Saphira 

Arazzo della collezione di Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona

  Guy Delmarcel, Florence Patrizi, Roberto Bilotti Ruggi D’Aragona

 

ARTISTE E ARTIGIANE PER LA COSTRUZIONE E DECORAZIONE DELLA BASILICA DI SAN PIETRO IN VATICANO

Conversazione di Simona Turriziani e Assunta Di Sante

L’ARAZZO NELLA SOCIETA’ ROMANA ALL’EPOCA DI KRISTINA DI SVEZIA

Conversazione di Florence Patrizi

Giambattista Piranesi e la grande bottega di Strada Felice:
novità e variazioni per un catalogo generale dell’opera grafica
Conversazione di Ginevra Mariani, curatrice del progetto Piranesi

 

 

Umberto Prencipe incisore

Videoconferenza di Sabrina Spinazzè e Teresa Sacchi Lodispoto

introduce Giorgio Marini, Istituto Centrale per la Grafica


Lunedì 15 marzo, ore 16.00

Videoconferenza di Sabrina Spinazzè e Teresa Sacchi Lodispoto, 15 Marzo 2021

 

Conversazione di Florence Patrizi e Valentina Moncada di Paternò,

8 Marzo 2021, h.18

Zenaide, Assia e Daria: tre donne russe dal cuore romano

Conversazione di Alessandra Jatta, 7 Febbraio 2021

Materia Oscura, Paolo Canevari

Visita alla mostra in Palazzo Collicola, Spoleto, 18.10.2020

 

Conversazioni in Sala Dante durante la mostra dell’arazzo

Ananias et Saphira  Raphael invenit

Dalla collezione Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona

Palazzo Poli  18-23 febbraio 2020

 

  Guy Delmarcel, Florence Patrizi, Roberto Bilotti Ruggi D’Aragona

Martedì della grafica

26 Novembre 2019 h 15,30

Sala Dante Palazzo Poli

Conversazione di Sebastiano Giordano

Giulio Romano: dall’incisione all’alchimia

Martedì della grafica

Fabio Fiorani, Disegni dell’Ottocento, da Appiani a De Nittis 

20 novembre 2018

Martedì della grafica 

26 marzo 2019 h 15,00 

Giorgio Marini, Segno e luce:

la grafica veneziana nel Settecento tra

Tiepolo, Canaletto, Piranesi

Martedì della grafica

14 marzo 2018

Palazzo Altemps

InGrafica

La Grafica delle incisioni e la produzione grafica di

Fornasetti 

 

Martedì della grafica

19 maggio 2015

Disegni di Filippino Lippi

 

Martedì della grafica

13 maggio 2015

Pietro Testa e la nemica fortuna

 

Martedì della grafica

21 Aprile 2015

Presentazione Strenna dei Romanisti 

Una passeggiata a sorpresa

con un ‘romanista’ lungo via Margutta,

18 aprile 2015

Via Margutta, gemma Hartmann, Strenna 2008

Martedì della grafica

20 gennaio 2015 h. 17,30

Intorno ad un’opera d’arte

Evelina Borea:  

Conversazione su François Spierre

stampa di Françoise Spierre

 

Ottavio Leoni (1578-1630) Les portraits de Berlin

presentazione del volume a cura di Francesco Solinas

5 febbraio 2015 h.17,30

Copertina Ottavio Leoni

 

L’Associazione Amici dell’Istituto centrale per la grafica

Costituita il 24 giugno 2013, è nata per volontà di un gruppo di amici, studiosi e appassionati di grafica, allo scopo:

  • di promuovere la conoscenza di disegni, stampe, matrici, fotografie conservati nell’Istituto Centrale per la Grafica;
  • di sostenere le attività dell’Istituto nel campo della tutela e della valorizzazione del suo patrimonio;
  • di ampliare il suo programma di attività, attraverso conferenze, visite guidate di professionisti del settore, rivolti oltre che ad un pubblico specialistico, a tutti gli amatori di grafica.

Finalità

Le numerose attività culturali che saranno organizzate in accordo con l’Istituto, presentate nel programma, coinvolgeranno personalità della cultura nazionale ed internazionale, invitate ad illustrare dal vivo i tesori conservati nell’ Istituto, che per la loro fragile natura, non possono essere esposti troppo a lungo.

Consiglio Direttivo

Membro di diritto del Consiglio Direttivo dell’Associazione è il Direttore dell’Istituto Centrale per la Grafica:
Dott.ssa Maria Cristina Misiti

Presidente Onorario:
Ambasciatore Bernardino Osio

Presidente:
Erminia Gentile Ortona

Vice Presidente:
Rita Parma

Tesoriere:
Pietro Giuseppe Parisi

Segreteria:
Lucia Quatrini

Consiglieri

Ida Barberio, Pier Luigi Costa,  Anna Romanello, Annamaria Russo, Francesco Piccolo Staderini.
                                  

 

Sede

L’associazione ha sede presso lo studio di Francesco Piccolo Staderini, in Lungotevere delle Navi n.22. I suoi incontri culturali si svolgeranno nella storica sala Dante, in palazzo Poli, e presso musei e importanti istituzioni culturali della città.

Associazione 'Amici dell’Istituto centrale per la grafica'

 
Logo Istituto centrale per la grafica
Logo Mibact